marioroccato.it

Vai ai contenuti

*****

VISIONI DALLA FILOSOFIA  

Di fronte all’urlo ogni filosofo dovrebbe posare la penna, e sospendere per un istante ogni scrivere: ché se non sa scrivere contro l’urlo, se non sa opporre un senso a ciò che si palesa nella più nuda assurdità, ogni filosofare è nullo. A volte è meglio tacere, piuttosto che pretendere senza forza possibile di riacquietare le vibrazioni dell’aria, quando l’urlo le abbia lacerate forse per sempre.
(dal paragrafo "Il grido e l’urlo")

"Il sorriso forse è, il luogo degli dei.
Non vi fu mai né bene né morte, lassù sul monte più alto
dove essi dimoravano tra le nubi mosse dal vento
costante di mare."
(dal paragrafo "Il sorridere")


*****

SEDICI POESIE SCELTE

"Essere letti dà la stessa gioia del bere un vino
colore del rubino, spaccato dal sole
di un tramonto estivo,
quando la stagione ha già dato ogni frutto".
"Sissi è stata la mia cavalla. Minù la mia gatta.
Tutti i miei amori, loro si leggeranno".

*****

IL NULLA E L'ESSERE DELL'AMORE

.......Se l’amore dunque (o forse) ci attrae perché sfugge sempre ogni reale comprensione, allora l’amante esperto sa sottrarsi, sa togliere la propria immagine all’amante, si fa cercare, ché se fosse compreso davvero sino in fondo morirebbe, ai suoi occhi: il suo essere ne uscirebbe risucchiato. Così l’arte dello scrivere e del parlare, e del comporre suoni è un’arte di assenze, di silenzi. Come disse un grande amante dell’arte1, il senso vero del quadro sta fuori dallo spazio angusto della cornice: il senso delle cose sta sempre là, oltre, non nelle cose mostrate, bensì in quelle che non sono state dette, che non saranno mai dette.  Il senso è mistero, è parola di silenzio ed è dunque, e anche, ombra nella luce. Amiamo il sapere in ciò che non sappiamo, e amiamo l’amante perché mai ci appartiene. ........

*****



LETTERA A DICEMBRE

..."Cade già qualche piccolo fiocco gelato: dalla densità del cielo, questa sarà una grande notte.
Da sempre, ho colloquiato con il cielo.
Abbiamo spesso, insieme, colloquiato con il cielo.
Ricordi?..."

*****

LETTERA DA MONTECATINI TERME
 
... Vorrei ritrovare, qui, fra quindici anni lo splendido sorriso che mi è entrato dentro.
Se succedesse, sarebbe tremendo. Ma lo vorrei comunque: con lei, la morte, è necessario essere chiari e coraggiosi.
E poi, in questo ultimo sole, chissà che tu non mi stia un po’ pensando: e basterebbe questo, forse, per affrontare la notte...



*****

I VOLTI DEL SILENZIO

..."Fuori, la notte piena le dice che il mondo di tutti è stato obbligato al sonno.
Dormono, per recuperare la forza di vivere le cose del giorno. Per potersi ripetere.
Vorrebbe piangere un po', magari per sentire il proprio piccolo lamento.
Ma non può farlo: lui si sveglierebbe e le chiederebbe il motivo. Lei, allora, dovrebbe dire che niente. Che, magari, lo ama". ...


*****

PER UN NOSTRO NATALE

Se fosse in musica, sarebbe un "improvviso".
Così, è un ricordo, una confessione, un piccolo gesto d'amore.

*****


LA BELLA CASTORINA NEL BOSCO

"Qui, guardando le stagioni trascorse e trascorrenti del mio giardino, il reale dovrebbe per me decadere,
come un dire impossibile, in attesa di una vecchiaia veloce;
ma così non è stato (fortuna, o condanna) perché ho volato "oltre, là" dove scorre un Ruscello di Bosco,
dove Querce Antiche raccolgono la saggezza di Mondo
dove una breve, luminescente storia d’amore
attraversa Tempo, l’incalcolabile."

Clicca a sinistra per ascoltare
una breve demo audio della favola (3 minuti ca.)

*****************************************

IL GIOCO DELLE CARTE VINCENTI

"Il vivere visto come un gioco molto serio, in un eseperimento paranormale
tra la Fisica Quantistica e il pensiero del'antico Zen"

*****

IL SINGOLO E IL SI DICE

Alla ricera di noi stessi liberandoci dalla menzogna delle idee dominanti.
Con un'analisi sulle più ricorrenti menzogne umane.
OPERE DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE

Studio sul pensiero paradossale

Ipotesi di studio sul paranormale

Pensieri sparsi (racconto breve)




GLI EVENTI FILOSOFICI
Per  anni Mario Roccato è stato l'ideatore, il promotore e il conduttore di oltre quaranta eventi filosofici con alcuni tra i più noti esponenti della cultura e della filosofia.
Tra di essi: Natoli, Sini, Cariolato, Giorello, Reale, Ferrari, Donà, Zecchi, Crepet, Pasqualotto, Folin, Maggioni, Corsi, Givone...




LE OPERE
CINEMATOGRAFICHE

Ha scritto e diretto il film

SCRIVERE UN AMORE
(Writing about a love)

vincitore di oltre 270 primi premi internazionali



Ha scritto altre 6 sceneggiature
pronte per essere girate




Mario Roccato
Via Acquanera 40a - 22100 Como
3386392113





Torna ai contenuti